Glossario

Trattamento termico

Il trattamento termico è un’operazione complessa per conferire a una lega metallica specifiche caratteristiche strutturali e meccaniche, al fine di assicurare ai componenti sottoposti a trattamento la duttilità a successive lavorazioni (trattamento su pezzi grezzi) o l’idoneità a specifici impieghi finali (trattamento su manufatti finiti).

Questo implica la profonda conoscenza degli acciai e delle loro proprietà.

Le parti essenziali in cui si può suddividere il trattamento termico sono: pre-riscaldamento, mantenimento ad una certa temperatura e raffreddamento da tale temperatura, secondo leggi determinate (vedi grafico 6).

Il trattamento termico è un mezzo per conferire a una lega metallica caratteristiche strutturali e resistenziali specifiche, al fine di conferire ai pezzi sottoposti a trattamento idoneità a successive lavorazioni (trattamento su pezzi grezzi), o a specifici impieghi finali (trattamento su manufatti finiti).

Nella pratica quotidiana dei trattamenti termici ci si trova generalmente lontani dalle condizioni di equilibrio espresse nella prima parte del diagramma di stato ferro-carbonio (curva GSE).

Tale diagramma, infatti, mostra le fasi stabili alle diverse temperature, per diversi valori di carbonio, in condizioni di equilibrio quando le variazioni di riscaldamento e raffreddamento sono molto lente.

GRAF. 6. CAMPI DI TEMPERATURA
PER I PRINCIPALI TRATTAMENTI TERMICI

grafico-E