Glossario

Bonifica (in acqua, in olio, in aqua quench)

Fasi: austenitizzazione, tempra (raffreddamento rapido in acqua, olio o aqua-quench, secondo il tipo di materiale, le caratteristiche richieste e la geometria del componente), rinvenimento o distensione, quando il riscaldo è stato eseguito a temperatura limitata (150°-200°).

La maggior parte dei trattamenti termici si basa inizialmente sulla trasformazione in austenite (austenitizzazione) delle fasi stabili a temperatura ambiente connessa al variare della temperatura e della percentuale di carbonio presente (cfr. diagramma di stato ferro-carbonio).

Al riscaldamento, le condizioni di austenitizzazione acquistano una particolare importanza, perché influenzano sia la distribuzione del carbonio e degli elementi di lega nella soluzione solida, sia il grado di dissoluzione dei carburi, sia le dimensioni del grano austenitico.

Dopo la fase di austenitizzazione avviene la tempra, che ha lo scopo di conferire elevata durezza (elevate caratteristiche meccaniche) grazie alla formazione di martensite.

La tempra pertanto consiste sia nell’austenitizzazione nella fase di riscaldamento, sia nel successivo raffreddamento talmente veloce da provocare il sensibile aumento di durezza, in conseguenza della formazione di martensite in aree più o meno profonde dell’oggetto trattato.

Il rinvenimento ha lo scopo di modificare la microstruttura al fine di conferire ai particolari sottoposti alla tempra durezza e resistenza meccanica volute. In base alla temperatura di rinvenimento, saranno privilegiate la tenacità (temperature elevate) o la resistenza e la durezza (temperature meno elevate).